Politica

Paxia (Misto): "Grave assenza del ministero per il Sud nei comitati che gestiranno fondi del Recovery"

L'intervento della deputata che ha sottolineato come occorra una cabina di regia per la spesa dei fondi europei nel meridione

“La presenza del Ministero per il Sud e la Coesione Territoriale non è prevista nel decreto-legge che istituisce i due Comitati destinati a svolgere un ruolo fondamentale per l’attuazione del Recovery Plan. Faccio riferimento al Comitato interministeriale per la transizione digitale (CITD) e al Comitato interministeriale per la transizione ecologica (CITE). Questi organismi, presieduti da Mario Draghi e composti da diversi Ministri, gestiranno il 72% delle risorse previste dal Recovery Fund. E’ importante sottolineare che i 209 miliardi del PNRR devono essere distribuiti in modo da assicurare una ripartizione della spesa pubblica orientata alla riduzione degli squilibri territoriali, avendo come obiettivo, appunto, quello di diminuire il divario fra Nord e Sud". Con queste parole la deputata siciliana Maria Laura Paxia (Misto - L’atlernativa c’è) è intervenuta sull'assenza del Ministero per il Sud dai due Comitati per il Recovery Fund aggiungendo che si tratta di "una cosa molto grave e può rappresentare  la conferma che il Mezzogiorno non viene tenuto a debita considerazione da questo esecutivo".

"Bisogna  fare chiarezza e farò di tutto affinché il Sud non venga escluso, anche portando avanti azioni emendative”, ha concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paxia (Misto): "Grave assenza del ministero per il Sud nei comitati che gestiranno fondi del Recovery"

CataniaToday è in caricamento