Piazza Lupo tra degrado e occupazioni abusive, Sangiorgio: "Si intervenga"

Il consigliere comunale ha sollevato il problema della struttura occupata e di alcuni senzatetto che vivono

Piazza Lupo tra degrado e occupazioni abusive. Nell'area della ex palestra di scherma si è sviluppata una vera e propria occupazione abusiva da parte di alcuni senzatetto che hanno costruito un riparo e che vivono stabilmente lì, tra rifiuti e precarie condizioni igieniche. A chiedere un intervento è stato, ieri sera nel corso di una seduta del consiglio comunale, il consigliere di maggioranza Luca Sangiorgio: "A piazza Lupo c'è una situazione inconcepibile di degrado con una palestra occupata con impianti elettrici non a norma e in condizioni strutturali precarie e, in più, c'è un capanno abusivo in alcuni stalli Sostare, delimitati dai tubolari posizionati tempo fa".

L'assessore ai lavori pubblici Enrico Trantino ha detto che vi sono e vi saranno interlocuzioni con la questura - che ha dei locali proprio accanto alla piazza - per verificare e risolvere i problemi di ordine pubblico e saggiare le condizioni della struttura e le condizioni minime di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento