Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Tremestieri Etneo, approvata procedura finanziaria: PD chiede risposte

La votazione del consiglio comunale è avvenuta il 1 Febbraio. Il Partito Democratico, in una nota, chiede come si sia venuta a creare l'attuale situazione economica del paese, che ad oggi non offre servizi adeguati

Il comune di Tremestieri Etneo, in gravi difficoltà economiche, ha scongiurato il dissesto finanziario. Nella mattinata dell’1 Febbraio, il consiglio comunale ha espresso voto favorevole riguardo all’approvazione della procedura di riequilibrio finanziario pluriennale di cui art.243 – bis del TUEL e di richiesta accesso al Fondo di rotazione di cui all’art. 243 – ter. Presenti undici consiglieri: 6 hanno votato a favore della manovra.

Il Partito Democratico, in una nota, chiede come si è venuta a creare l’attuale situazione economica, in un paese che ad oggi non offre servizi adeguati.

“Sono poco chiare le responsabilità e le motivazioni che, nel corso degli anni, hanno ridotto l’ente in deficit, tanto da avvicinarsi al dissesto finanziario. I tanti governi di centro destra, non sono stati in grado, nelle passate legislature che li ha visti sempre alla maggioranza, di scongiurare l’attuale fase, diventata ormai preoccupante e insostenibile.

Le conseguenze del nuovo piano economico, inoltre, potrebbero gravare onerosamente sulle tasche dei cittadini, con aumento delle aliquote, tagli ai servizi e del personale dipendente del comune. I cittadini di Tremestieri, di fronte ad un paese privo di servizi adeguati e colpito da un’evidente difficoltà di gestione, non meritano di pagare per i mali della politica.

Pertanto, nell’interesse di tutti, il Partito Democratico chiede a gran voce di chi siano le responsabilità e, a nome dei cittadini, pone dubbi sull’attuale gestione amministrativa in questa fase delicata per il futuro di Tremestieri”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremestieri Etneo, approvata procedura finanziaria: PD chiede risposte

CataniaToday è in caricamento