"Zafferana viva": "Si metta in sicurezza muro di recinzione di Villa Manganelli"

In vista dell'Ottobrata i consiglieri hanno chiesto un intervento all'amministrazione

Villa Manganelli è inagibile e i consiglieri degli gruppo Zafferana Viva prima con una interrogazione hanno chiesto all'amministrazione di interdire il passaggio sotto il muro di cinta prospicente la strada provinciale poiché a rischio crollo.

"E' passato un mese dalla ordinanza del sindaco - dicono i consiglieri Coco, Barbagallo, Privitera e Costa -  e non è
 stato previsto nessun intervento in vista dell'ottobrata per la sicurezza".

Solitamente nella zona, che si trova all'ingresso della cittadina, durante la manifestazione di grande richiamo stazionano le auto dei visitatori. Così gli esponenti consiliari chiedono un intervento per la messa in sicurezza ed evitare eventuali problemi proprio durante l'evento clou della città etnea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • In arrivo oltre duecento assunzioni all'aeroporto di Catania

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento