Mercoledì, 28 Luglio 2021
Scuola

Esami di maturità e il caso all'istituto Verga di Adrano, i sindacati: "Revocati commissari in maniera illegittima"

A sollevare il caso è la Gilda che attacca il dirigente scolastico per la revoca di alcuni docenti interni dal ruolo di commissario d'esame. Sul tema sono intervenute anche le segreterie di Snals e Uil

Esami di maturità "turbolenti" ad Adrano nel liceo Giovanni Verga. A sollevare il caso una nota del sindacato degli insegnanti Gilda che ha contestato la revoca di alcuni docenti dal ruolo di commissari per l'esame di Stato. Una revoca che parte da alcuni procedimenti disciplinari avviati mesi addietro che avrebbero visti contrapposti da un lato alcuni docenti dall'altro il dirigente. Anche la Dad e la tecnologia utilizzata per portarla avanti sarebbe stato motivo di scontro così il dirigente avrebbe revocato l'incarico di commissario d'esame ad alcuni docenti: su 40 ne sono stati sostuiti 11. 

"La revoca è illegittima - scrive in una nota la Gilda - e oltre ad arrecare un danno economico, professionale all'immagine e alla personalità morale dei docenti interessati, rischia di inficiare in maniera irrimediabilie le legittimità degli esami di Stato. In ogni caso la revoca lede senz'altro gli interessi degli alunni che si vedranno privi, quali commissari, dei docenti che li hanno accompagnati nel percorso didattico educativo". Infine la sigla sindacale ha chiesto l'annullamento della revoca e sul tema sono intervenute anche le sigle Snals e Uil.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esami di maturità e il caso all'istituto Verga di Adrano, i sindacati: "Revocati commissari in maniera illegittima"

CataniaToday è in caricamento