Fitness

Coronavirus: conseguenze della sedentarietà obbligata

Tramite alcuni esercizi da fare in casa è possibile limitare la sedentarietà obbligata e quindi limitare le conseguenze che ne possono derivare

L'emergenza Coronavirus e la necessità di restare a casa può avere delle ripercussioni sul benessere muscolare.

Una ricerca condotta dall'Università di Copenaghen ha confermato che la mancata attività muscolare è un problema sia per chi è avanti con gli anni e sia per i giovani. 

Nei giovani il periodo di sedentarietà forzata provoca una perdita di forza muscolare di circa 1/3. Un quarto invece il calo negli anziani, dove però il tessuto muscolare ha una valenza maggiore sul benessere fisico. 

In questi ultimi si può infatti verificare la cosidetta 'sarcopenia', ovvero una perdita di massa muscolare accompagnata da riduzione delle forza e della prestanza fisica (riduzione del volume dei principali gruppi muscolari di braccia e gambe). 

Per questo motivo è importante fare il giusto movimento anche a casa. Dai 40 anni in poi si ha una diminuzione progressiva del muscolo; fino ai 70 anni si perde circa un 8% della massa muscolare ogni 10 anni. Dopo i 70 anni si arriva al 10% ogni 10 anni. 

Chi soffre di più sono coloro che soffrono di malattie della tiroide, di problemi cardiaci o respiratori.

Cosa fare a casa - Alcuni esercizi consigliati

- tapis roulant o cyclette per chi le ha in casa

- fare le scale interne, anche a due a due, per più volte; esercizio da fare per alcuni minuti e che comporta un irrobustimento dei fasci muscolari delle gambe e dei polpacci

- salto con la corda

- corsa sul posto 

- flessioni (appoggiandosi ad un muro o a un mobile e fare piegamenti che coinvolgono braccia, schiena e gambe)

- fare pesi sollevando confezioni da 4-6 bottiglie di acqua

- puntare su esercizi che mirano all'allungamento, flessibilità e coordinazione

- utilizzare elastici almeno mezz'ora al giorno

- va bene anche fare le faccende di casa con particolare grinta: cucinare per 30 minuti fa perdere 50 calorie, fare il letto o sistemare casa per 30 minuti puà far perdere anche 150 calorie; pulire i pavimenti con foga comporta la perdita di circa 120 calorie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: conseguenze della sedentarietà obbligata

CataniaToday è in caricamento