Salute

Olio di sesamo: alleato contro i trigliceridi

L'olio di sesamo, come confermato da uno studio condotto in India qualche anno fa, ha proprietà benefiche che lo rendono un utile alleato contro i trigliceridi

Come noto i trigliceridi, ossia i principali componenti del tessuto adiposo dell'organismo, quando hanno un valore troppo alto possono provocare dei danni alla salute.

Molti sono i metodi per combatterli, in primis tenere sotto controllo l'alimentazione. Tra i cibi più utili per poterli combattere c'è sicuramente l'olio di sesamo.

Si tratta di un condimento vegetale estratto dai semi della pianta del sesamo che ha numerose proprietà benefiche. Ricco di vitamina E (uno degli antiossidanti più potenti) e vitamina K. Rappresenta inoltre un'ottima fonte di fitosteroli.

A dimostrare la sua efficacia contro i trigliceridi è stato uno studio condotto in India nell'oramai lontano 2006, i cui risvolti sono stati successivamente pubblicati nello 'Yale Journal of Biology and Medicine'. Monitorando un campione di pazienti che erano affetti da ipertensione e che sono stati trattati con diuretici e betabloccanti si è notato grazie all'olio di sesamo una riduzione dei trigliceridi ed una perdita di peso.

Olio di sesamo - Proprietà

- è ricco di ferro, fosforo, magnesio e calcio: quest'ultimo elemento in particolar modo viene utilizzato come integratore alimentare per bambini, donne, over 40 ed anziani.

- è utilizzato come antinfiammatorio per prevenire problemi alla pelle.

- ha proprietà antiossidanti grazie alla presenza di sesamolo, sesamola e sesamolina. 

Come in tutti i casi prima di assumere l'olio di sesamo è sempre necessario consultare il proprio medico di fiducia per essere sicuri di non essere allergici o che non vi siano altre controindicazioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olio di sesamo: alleato contro i trigliceridi

CataniaToday è in caricamento