Dimagrire da adulti: perchè è più difficile

Esistono una serie di motivazioni che rendono molto più difficoltoso per chi supera i 30 anni il tentativo di perdere peso: eccoli nel dettaglio

Secondo quanto riferito dalla rivista Nature Medicine con l'avanzare dell'età si fa molta più fatica a controllare il peso: le cellule della massa grassa diventano via via più lente, il ricambio del grasso è meno rapido indipendentemente da fattori come l'alimentazione o lo sport.

Nell'arco di 10-13 anni la velocità di ricambio del grasso nel tessuto adiposo di un individuo cala al passare del tempo, predisponendo all'aumento di peso o alla condizione di far diventare difficile la perdita dei chili di troppo. 

Come se non bastasse in entrambi i sessi la menopausa o il calo di testosterone comportano una riduzione del metabolismo basale che comporta un aumento di peso.

Di seguito alcuni dei comportamenti che hanno come conseguenza la difficoltà a perdere peso col passare degli anni.

Effetto 'yo-yo' - L'aumento di peso viene spesso favorito dal cosidetto effetto 'yo-yo'. E' quindi consigliabile evitare i continui cambi di peso perchè modificano in maniera negativa il metabolismo.

Cibo come consolazione - Un altro elemento che contribuisce all'aumento di peso è sicuramente, soprattutto negli anziani, la circostanza che il cibo venga utilizzato come conforto emotivo in risposta a determinate situazioni ambientali (lutto, solitudine, scarso livello di autonomia).

Declino muscolare - Anche coloro che restano attivi a partire dai 30 anni perdono massa muscolare e la sostituiscono con massa grassa. I muscoli consumano più calorie del grasso e quindi meno muscoli comportano un metabolismo più lento e la necessità di ingerire meno calorie.

Movimento - Le persone anziane hanno più dolori e sono sedentarie. In questo modo si favorisce il declino muscolare e l'eccesso di calorie non consumate porta ad ingrassare.

Gusto ed olfatto - La sensorialità gustativa ed olfattiva di una persona diminuisce col passare del tempo e questo porta inevitabilmente a preferire una alimentazione ripetitiva e con gusti molto dolci o salati. In questo caso è grande il rischio di cadere nel consumo di prodotti industriali raffinati, molto pericolosi.

Cosa fare

- attività fisica con bassi carichi di peso
- mangiare più proteine (ma non più calorie) per recuperare massa muscolare
- evitare carichi di proteine animali, sostituendole con proteine vegetali
- evitare negli anziani le diete dimagranti iperproteiche
- avere sempre una buona rete sociale per muoversi di più, mangiare di meno e mantenere efficiente il cervello ed i muscoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Marco Mengoni, Elisa, Coez e Gazzelle al PalaCatania

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

Torna su
CataniaToday è in caricamento