Aci Catena, nasconde “l’erba” nel giardino: arrestato

I carabinieri di Aci Sant’Antonio hanno arrestato Andrea Fasone, 42enne, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente

I carabinieri di Aci Sant’Antonio hanno arrestato Andrea Fasone, 42enne, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Nello specifico, i militari hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione dell'uomo. Inizialmente sono stati rinvenuti esclusivamente un bilancino, del materiale per il confezionamento della sostanza e due dosi di stupefacente di tipo marijuana nascosti all’interno di uno zainetto, ma Fasone appariva sempre più agitato e spesso guardava fuori dalla finestra della casa, in direzione del giardino. Tale comportamento ha spinto i carabinieri ad estendere la perquisizione all’esterno e, in un nascondiglio posto a ridosso della recinzione, sono state rinvenute altre dosi di marijuana per un totale di circa 40,00 grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento