Acireale, sub scompare nelle acque di Pozzillo: ritrovato il cadavere

L'uomo era solito effettuare immersioni in mare. Oggi non ha però fatto ritorno. Adesso il cadavere è stato ritrovato dalla Guardia Costiera. Si tratta di Carlo Testa, medico, esperto di nuoto e appassionato di immersioni

Era scomparso nella mattinata odierna. Adesso il cadavere è stato ritrovato dalla Guardia Costiera. Si tratta di Carlo Testa, 62enne, medico, esperto di nuoto e grande appassionato di immersioni subacque.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo era scomparso stamattina, disperso nelle acque di Pozzillo, Acireale. L'uomo era solito effettuare immersioni in mare. Oggi non ha però fatto ritorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Sangue in Corso Sicilia: accoltellato un uomo, residenti esasperati

  • Incidente mortale a Trecastagni, perde la vita un minorenne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento