Al comune giornata di studi sui fondi Pac

Presente il sindaco Bianco che ha affermato: "Abbiamo alcune grandi emergenze in città sul piano sociale. Una di queste è relativa alla popolazione anziana, perchè se mancano le risorse e le attenzioni per chi affronta la terza età, la vecchiaia può divenire un problema terribile".

"Noi abbiamo alcune grandi emergenze in città sul piano sociale. Una di queste è relativa alla popolazione anziana, perchè se mancano le risorse e le attenzioni per chi affronta la terza età, la vecchiaia può divenire un problema terribile". Lo ha affermato il sindaco di Catania Enzo Bianco intervenendo questa mattina in municipio alla giornata di studi sui fondi Pac focalizzata sul tema "Infanzia e anziani nel Piano d’azione Coesione" ed organizzata nell'ambito del programma nazionale "Servizi di cura all'infanzia e agli anziani non autosufficienti".

"Poi c'è il problema dei minori soprattutto nei grandi quartieri popolari a rischio di disagio. I fondi Pac offerti dalla Comunità Europea rappresentano una importante risorsa in questo senso, anche se in passato sono stati male utilizzati. Ho voluto fortemente qui a Catania una giornata di studi realizzata in collaborazione con il Ministero dell'Interno per consentire ai tecnici del comune ed a tutte le personalità provenienti anche dalle altre realtà locali, di collaborare tra regione e amministrazioni comunali per realizzare progetti utili ed efficaci".

Per quanto riguarda gli anziani - spiega l'assessore al Welfare Fiorentino Trojano - è già presente un servizio di assistenza integrata su scala provinciale e contiamo di riuscire a coprire circa 400 utenze compiendo un passo in avanti rispetto al numero di anziani che oggi riusciamo ad assistere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla giornata di studi, che terminerà alle 18, hanno preso parte anche il prefetto di Catania Maria Guia Federico, la responsabile dell’Uval (Unità di valutazione degli investimenti pubblici) del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e Coesione, Paola Casavola. Annunciata anche la partecipazione del Presidente della Regione Rosario Crocetta e del presidente regionale dell'Anci Leoluca Orlando, non presenti nella fase iniziale dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento