La strada di bonifica 37 chiusa al traffico dopo l'alluvione

La strada di bonifica 37 sarà percorribile soltanto dai residenti e dai proprietari dei fondi agricoli

Foto archivio
La strada di bonifica 37, che attraversa i territori di Ramacca e Palagonia resterà chiusa al transito nel tratto compreso tra la provinciale 74/II e la strada statale 417, non percorribile dopo la recente pioggia torrenziale. Il percorso alternativo è lungo la strada statale 417 e la provinciale 74/II. La strada di bonifica 37 sarà percorribile soltanto dai residenti e dai proprietari dei fondi agricoli, che potranno percorrerla ad una velocità massima di 20 chilometri l’ora, con divieto di far transitare i veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate. In caso di pioggia anche per i residenti vige il divieto di transito pedonale e veicolare. La città metropolitana ha dato disposizioni alla Pubbliservizi per collocare l’opportuna segnaletica. Il rispetto degli obblighi, dei divieti e delle limitazioni cui gli utenti della strada devono uniformarsi verrà verificato dagli Organi di polizia stradale di cui all’art. 12 del Codice della Strada vigente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento