Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Antidroga, i carabinieri osservano il "passaggio" di cocaina: 3 arresti

I carabinieri di Caltagirone hanno arrestato Alessandro Zappulla di anni 43 del posto, e i catanesi Matteo Mannino di 45 e Giuseppe Fontanarosa di 22

I carabinieri di Caltagirone hanno arrestato Alessandro Zappulla di anni 43 del posto, e i catanesi Matteo Mannino di 45 e Giuseppe Fontanarosa di 22, perché beccati nel bel mezzo della loro attività di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, incessantemente impegnati nell’attività di contrasto al fenomeno, hanno individuato una zona del centro cittadino solitamente bazzicata dai pusher del luogo. La paziente attività d’osservazione, poi, ha consentito agli operanti di assistere in diretta al repentino scambio di un involucro, avvenuto tra due persone che viaggiavano a bordo di una Smart ForTwo (i due catanesi) e un altro soggetto (il calatino), invece, su una potente moto Yamaha. L’immediato approntamento di un dispositivo di controllo dinamico su strada ha quindi consentito ai militari di fermare e controllare gli occupanti dell’autovettura, Fontanarosa e Mannino, i quali, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati con 2.100 euro del cui possesso non riuscivano a dare alcuna spiegazione. Analogamente, un’altra pattuglia ha provveduto contemporaneamente a controllare lo Zappulla nella sua abitazione dove, previa perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti 40 grammi di cocaina, sostanza occultata dentro un vaso. La droga ed i soldi sono stati sequestrati, gli arrestati Mannino e Fontanarosa tradotti nel carcere di Caltagirone, mentre lo Zappulla è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antidroga, i carabinieri osservano il "passaggio" di cocaina: 3 arresti

CataniaToday è in caricamento