Forza un posto di blocco per evitare l'arresto, preso 39enne di Scordia

E' fuggito via a tutto gas ed ha opposto una energica resistenza perfino dopo essere stato raggiunto

Un 39enne di scordia, Salvatore Agnone, ha forzato un posto di blocco fuggendo via a tutto gas e perfino dopo essere stato raggiunto dai carabinieri ha opposto una energica resistenza per evitare la cattura. Avevano cercato di fermarlo ieri sera in contrada Cretazzi, a Militello, mentre guidava una opel corsa. Nel perquisire il mezzo, i militari hanno scoperto e sequestrato una mazza da baseball, un coltello a serramanico e due spadini, attrezzi comunemente utilizzati per la forzatura delle serrature delle macchine. L’arrestato si trova ora nel carcere di Caltagirone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento