menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato appartenente ai Cursoti milanesi: sconterà la pena in carcere

L'uomo deve espiare una pena di 6 anni e 2 mesi di reclusione per il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso

Nella serata di ieri il reparto prevenzione crimine, grazie ad un ordinario controllo di polizia, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura nei confronti del pluripregiudicato C.R. del 1970. I poliziotti, passando per via Cristoforo Colombo, sono stati allertati dalla presenza di un soggetto che si trovava pressi di un’autovettura. Gli agenti hanno deciso quindi di sottoporlo a  controllo. I sospetti degli agenti si sono rivelati fondati perché l’uomo, privo di documenti di identità, dopo gli accertamenti è stato identificato per C.R. già destinatario di un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione della pena di 6 anni e 2 mesi di reclusione per il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso. Lo stesso infatti è ritenuto appartenente al clan cursoti milanesi. Dopo le incombenze di rito, il C.R. è stato associato alla casa circondariale di Bicocca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento