Rubano materiale ferroso con un autocarro, sei arresti

Si tratta di Domenico Consolo, Fransceo Drago, Carmelo Drago, Rosario Drago, Cataldo Battiato e Orazio Drago

Hanno razziato un deposito di autoricambi a Zia Lisa, utilizzando un braccio meccanico installato su un autocarro, per poi fuggire via nella notte. Ma per loro sfortuna, i carabinieri di Librino hanno intercettato le loro mosse dopo il furto messo a segno nel capannone della ditta "Erma spa" di via Zia Lisa 223. In manette, grazie al nucleo radiomobile, sono finite sei persone, di cui quattro parenti tra loro.

Si tratta di Domenico Consolo, Fransceo Drago, Carmelo Drago, Rosario Drago, Cataldo Battiato e Orazio Drago. La refurtiva, circa duemila chili di materiale ferroso, è stata restituita ai responsabili dell'azienda. Gli arrestati attenderanno la direttissima ai domiciliari.

Nella foto gli arrestati

arrestati-4-5

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento