Viagrande, 55enne che coltivava marijuana trasferito in carcere

I giudici etnei lo hanno condannato ad un anno di reclusione ritenendolo colpevole di detenzione e produzione illecita di sostanze stupefacenti

I Carabinieri di Viagrande hanno arrestato un 55enne eseguendo un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Catania. I giudici etnei lo hanno condannato ad un anno di reclusione ritenendolo colpevole di detenzione e produzione illecita di sostanze stupefacenti così come accertato nell’aprile del 2013 quando, a seguito di perquisizione, i militari gli trovarono in casa delle piante di canapa indiana. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento