Ruba cellulare in una legatoria, arrestato 19enne del Gambia

Il giovane, intorno alla 20:00 di ieri sera, approfittando di un attimo di distrazione di un malcapitato catanese, ha rubato un cellulare in una legatoria di via Crociferi fuggendo via a gambe levate subito dopo

I Carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato in flagranza il 19enne L.K., originario del Gambia, per resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato e porto abusivo di arma da taglio. Il giovane, intorno alla 20:00 di ieri sera, approfittando di un attimo di distrazione di un malcapitato catanese, ha rubato un cellulare in una legatoria di via Crociferi fuggendo via. La vittima ha subito telefonato al 112,ed una gazzella nel giro di pochi minuti è riuscita a rintracciare e ad arrestare il ladro, che ha tentato invano fisicamente di sottrarsi alla cattura. Il giovane, oltre al cellulare, nascondeva in tasca un coltello, poi sequestrato. Il cellulare è stato restituito al proprietario mentre l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento