Arrestata banda di rapinatori, erano il terrore dei supermercati

In manette Orazio Gallipoli, Paolo Filippo Costarelli e Rosario Cageggi. Con il volto travisato e pistole in mano, facevano irruzione nei negozi da colpire portando via l'incasso

I volti degli arrestati

Erano diventati l'incubo dei commercianti della zona, ma la loro carriera criminale è stata al momento interrotta dall'arresto. I carabinieri di Aci Sant’Antonio hanno arrestato Orazio Gallipoli, Paolo Filippo Costarelli e Rosario Cageggi. Con il volto travisato da passamontagna e pistole in pugno, facevano irruzione nei negozi da colpire, spesso e volentieri supermarket. Uno di loro rimaneva di guardia all’ingresso mentre gli altri due, puntando le armi contro la cassiera di turno, sradicavano di peso le casse fuggendo poi via a bordo di una Peugeot 209 di colore grigio.

Tre in ordine di tempo le rapine scoperte dai carabinieri: 25 ottobre 2017 al supermercato “MD” di Via Marchesana ad Aci Sant’Antonio, il 2 Novembre 2017 al supermercato “Spaccio Alimentare” di Via Sant’Onofrio ad Aci Sant’Antonio ed il 4 novembre 2017 al supermercato “Decò” di Via Santi Bonaccorsi in Aci Catena, con un bottino complessivo stimato di circa 5.000 euro. Grazie all’analisi delle immagini registrate dalle telecamere attive nei vari esercizi commerciali e la comparazione delle caratteristiche somatiche dei malviventi, si è potuto raffigurare un quadro probatorio a carico della banda che convinto il magistrato ad ordinare il loro arresto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Bartolo (Pd): "Andrò in Europa per non fare morire i migranti nel Mediterraneo"

  • Cronaca

    Viale Mario Rapisardi, i marciapiedi sono "terra di nessuno"

  • Cronaca

    Il ministro della Salute Giulia Grillo visita l'ospedale Cannizzaro di Catania

  • Cronaca

    Spaccio, ordine di carcerazione per un 39enne: sconterà la pena ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Auto sospetta al viale Vittorio Veneto, intervento degli artificieri: allarme rientrato

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

  • Incidente stradale in viale Sanzio, auto si ribalta: una ragazza ferita

  • Latitante catturato dopo la visita alla moglie incinta

Torna su
CataniaToday è in caricamento