Cronaca

Tormentava la propria convivente, il giudice dispone l'arresto

Gli agenti lo tenevano d'occhio da tempo, per evitare episodi di violenza ai danni della donna e dei figli

La polizia di Stato ha arrestato P.A., con alle spalle dei precedenti di polizia ed indagato per violenza domestica ed atti persecutori commessi nei confronti dell’ex convivente in presenza dei figli minori. Gli agenti dell’Ufficio Minori e Vittime Vulnerabili, considerata l’attitudine ed i suoi precedenti, hanno continuato a monitorare, per motivi di sicurezza e protezione, l’ex convivente ed i suoi figli, temendo che potessero succedere altri gravi episodi di violenza. Il personale della polizia ha quindi richiesto l’emissione di misura cautelare, istanza accolta dal giudice che ne ha disposto l'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tormentava la propria convivente, il giudice dispone l'arresto

CataniaToday è in caricamento