Asfalto sul sagrato, prosegue l'azione di verifica interna al Comune

Il sindaco Bianco ha pienamente condiviso la decisione presa da Curia e Soprintendenza di rimuovere l'asfalto e di collocare immediatamente una più adeguata copertura con uno strato di cocciopesto

In riferimento alla vicenda dell'asfalto posto sul sagrato della Cattedrale, il sindaco di Catania Enzo Bianco ribadisce la verifica interna per prendere provvedimenti nei confronti di coloro che hanno operato in un punto delicato come piazza Duomo senza alcun confronto preventivo con l'amministrazione e con gli organi competenti.

Il sindaco Bianco ha pienamente condiviso la decisione presa da Curia e Soprintendenza di rimuovere l'asfalto e di collocare immediatamente una più adeguata copertura con uno strato di cocciopesto tradizionale che garantisce da un lato la sicurezza delle persone dall'altro una maggiore armonia con l'ambiente circostante. Subito dopo Sant'Agata Comune e Soprintendenza provvederanno all'identificazione di una soluzione per ripristinare il pavimento del sagrato secondo la tradizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento