Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Bando Mondoffice: progetto di recupero del centro You&Me2 di Camporotondo Etneo

A settembre 2020 l’azienda ha lanciato il bando “Da Spazi a Luoghi” per cercare sull’intero territorio nazionale spazi dimenticati che potessero trovare nuova vita come spazi pubblici significativi per le comunità locali

Nel 2020, Mondoffice, in collaborazione con il comune di Valdilana, ha avviato un progetto per la riqualificazione degli spazi all’interno di un edificio storico con l’obiettivo di creare una sede per l’incontro della Comunità (la nuova sede Cissabo, il Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio Assistenziali del Biellese Orientale, un luogo di ascolto e di supporto alla comunità e a chiunque ne abbia bisogno). Sulla base di questa esperienza, a settembre 2020 l’azienda ha lanciato il bando “Da Spazi a Luoghi” per cercare sull’intero territorio nazionale spazi dimenticati che potessero trovare nuova vita come spazi pubblici significativi per le comunità locali. Sono pervenute 243 domande e sono stati selezionati due progetti: Linee di rigenerazione, proposta dall’associazione Spazi Indecisi (Forlì) e Recupero del Centro You&Me2, proposto dalla Cooperativa sociale Mosaico di Catania.

Due progetti diversi ma che vanno nella stessa direzione: restituire spazi alla comunità per l’aggregazione e l’educazione per contribuire alla costruzione di un futuro più sostenibile, con al centro il benessere delle persone, coerentemente alla mission di Mondoffice. Insieme alla Cooperativa sociale Mosaico, abbiamo ridato vita ad un centro aggregativo realizzato in un immobile sottratto alla mafia e destinato a bambini e adolescenti provenienti da nuclei familiari svantaggiati. Il centro, che versava in uno stato di trascuratezza, ha visto un’importante azione di ripristino sia della struttura che delle sue attività didattiche. Abbiamo contribuito a creare un’aula di digitalizzazione e una sala interattiva multimediale che potrà essere utilizzata anche come laboratorio. Da inizio luglio, il centro verrà riaperto ai giovani del territorio anche in veste di incubatore di start up.

“Siamo molto soddisfatti del risultato. Abbiamo ascoltato i desiderata dei ragazzi, degli educatori e della Comunità, riprogettando gli spazi, scegliendo arredi leggeri e funzionali e infine abbellendo la sede con tocchi di colore” ha dichiarato l’azienda. Mondoffice da oltre 30 anni è il partner di fiducia di aziende, scuole, enti pubblici e privati, dai piccoli professionisti alle grandi multinazionali, per tutto ciò che riguarda la fornitura e l’organizzazione dell’ufficio e degli spazi di lavoro. Grazie a 40.000 prodotti e alla sua consulenza crea luoghi di lavoro e spazi “su misura”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando Mondoffice: progetto di recupero del centro You&Me2 di Camporotondo Etneo

CataniaToday è in caricamento