Barriera e Canalicchio, denunce e multe a due agenzie di scommesse

Le agenzie coinvolte si trovano in via del Bosco e in via Leucatia. I titolari devono rispondere di scommesse abusive e somministrazione illecita di alimenti e bevande

A Barriera e Canalicchio sono stati denunciati i titolari di due agenzie di scommesse.

Il primo locale, una sala giochi con annesso bar in via del Bosco, deve rispondere di scommesse abusive e  somministrazione illecita di alimenti e bevande.  Gli agenti hanno inoltre sequestrato l'apparecchiatura telematica utilizzata per la raccolta di scommesse.

L'altra denuncia è a carico del titolare di un’agenzia per le scommesse in via Leucatia che deve rispondere di scommesse abusive.  Il locale è stato sequestrato.

Multato anche il responsabile di una sala giochi sita in via Faraci, per lui 11 verbali di illecito amministrativo per aver installato e reso funzionanti  11 giochi elettronici privi di nulla osta.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento