Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Bloccato nel tentativo di espatriare, arrestato per un reato commesso nel 2011

L'uomo, nel 2011, si era reso responsabile di ricettazione in concorso e violazione della normativa sulle armi. Resosi irreperibile dopo la sentenza di condanna

Controlli della polizia di frontiera aerea in servizio presso l’aeroporto di Catania nei confronti dei passeggeri di un volo in partenza per Bucarest con la compagnia di N/A Wizz Air.

Arrestato il cittadino romeno Valentin Parnica, classe '92, domiciliato in via Vittorio Emanuele, sul quale pendeva un’ordine di esecuzione per la carcerazione di anni 2 e mesi 6 di reclusione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gela.

L'uomo, nel 2011, si era reso responsabile di ricettazione in concorso e violazione della normativa sulle armi. Resosi irreperibile dopo la sentenza di condanna, il malvivente romeno pensava di riuscire ad espatriare attraverso la frontiera aerea di Catania, ma gli operatori della polizia di Frontiera sono riusciti a identificarlo malgrado il tentativo di passare inosservato tra i passeggeri in partenza.

Parnica è stato associato presso il carcere di piazza Lanza a Catania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato nel tentativo di espatriare, arrestato per un reato commesso nel 2011

CataniaToday è in caricamento