menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo Sanzio, degrado nei parchi giochi e nelle aree verdi del quartiere

A farsi portavoce della denuncia è il Comitato Cittadino Vulcania, a seguito della tante segnalazioni e lamentele di molti genitori che da tempo segnalano il degrado dei parchi giochi e si rendono conto di non poter lasciar giocare i propri figli in totale sicurezza

A farsi portavoce della denuncia è il Comitato Cittadino Vulcania, a seguito della tante segnalazioni e lamentele di molti genitori che da tempo segnalano il degrado dei parchi giochi e si rendono conto di non poter lasciar giocare i propri figli in totale sicurezza. Sono stati sollecitati gli addetti ai lavori dell’Amministrazione sullo stato di pericolo in cui versano i parchi giochi posizionati nella piazza Abramo Lincol e nell’area verde “Aldo Moro”, utilizzate quotidianamente dai bambini. Ci sono, da troppi mesi, buche sulla pavimentazione con terriccio e attorno agli alberi, i pali che sorreggono le altalene sono pericolanti, inagibili, altre trascurate e vandalizzate. Interviene la presidente del Comitato, Angela Cerri: “chiediamo interventi immediati e un monitoraggio su tutte le strutture dei parchi giochi nelle aree verdi del quartiere Borgo-Sanzio per evitare spiacevoli episodi. Inoltre i giochi devono essere aggiustati e sostituiti perché, col passare degli anni, si sono usurati al punto da non poter più essere utilizzati. Auspichiamo, per l’ennesima volta, che l'Amministrazione circoscrizionale e comunale ascolti le richieste dei cittadini, dedichi maggiore attenzione a queste aree impegnandosi in una loro celere e più frequente manutenzione. Si attende una risposta e la conseguente messa in sicurezza delle aree giochi in questione, sperando che ciò avvenga nel minor tempo possibile.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento