Per la festa di Ognissanti il cimitero di Caltagirone si rifà look

Per la festa di Ognissanti sono in corso una serie di lavori che consentiranno al cimitero di presentarsi con un nuovo look e servizi più efficienti ai visitatori

Sono in corso, su iniziativa dell’assessorato comunale ai Servizi cimiteriali, una serie di lavori che consentiranno al cimitero di presentarsi con un nuovo look e servizi più efficienti ai visitatori che, come ogni anno, lo affolleranno in occasione della Commemorazione dei defunti.

Realizzate aiuole e messi a dimora, in diversi punti, alberi, arbusti e fiori. In fase di svolgimento la pulizia straordinaria delle caditoie, la manutenzione dei vialetti, la cura e la manutenzione del verde, la pulizia e la scerbatura delle siepi. Gli interventi di pulizia e scerbatura riguardano pure i parcheggi, le altre aree e le strade adiacenti al camposanto.

Nel cimitero monumentale, che da più di un anno è stato restaurato e recuperato nell'ambito di un vasto progetto ed è facilmente accessibile, sia le scale sia le catacombe vengono ripulite dai rifiuti.
Una delle conferme di quest'anno attiene al funzionamento, avviato nel 2010, di un sistema di videosorveglianza “con l'installazione, in diverse zone del cimitero informa l'assessore Vincenzo Di Stefanodi telecamere che concorrono ad accrescere le condizioni di sicurezza e i controlli per prevenire i furti di portafiori in rame e di altri accessori, che sono avvenuti in passato”.

Intanto, proseguono, speditamente, i lavori per la realizzazione di diecimila nuovi posti nel cimitero di Caltagirone, secondo quanto previsto dalla procedura di project financing, che comporta un investimento complessivo di oltre 19 milioni di euro - interamente a carico dell'impresa aggiudicataria – comprensivi anche della realizzazione del camposanto nella frazione di Granieri.

Sono stati completati e sin qui consegnati ai cittadini 2064 loculi annuncia l'assessore –  Sono inoltre in fase avanzata i lavori per la costruzione di 164 monumentini a sei, per un totale 984 posti, che saranno ultimati entro febbraio 2012. Entro la stessa data saranno ultimati altri 679 loculi a colombario. A buon punto pure i lavori per la costruzione di quattro cappelle. Ad essi si aggiungeranno le opere di urbanizzazione (strade, fognature, illuminazione, verde, servizi igienici, etc), con cui si concluderanno, ancora entro febbraio 2012, gli interventi relativi al primo stralcio.

“Con il project del cimitero – afferma il sindaco Francesco Pignataro – stiamo ponendo fine ai disagi causati dalla cronica carenza di loculi. Si tratta di un'operazione a costo zero per il Comune, che sta già determinando evidenti ricadute positive”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 30 ottobre al 2 novembre, in considerazione del grande afflusso di visitatori previsto anche quest'anno, sarà sospesa la validità delle autorizzazioni rilasciate agli aventi diritto e sarà, quindi, anche a loro vietato l'ingresso in auto al cimitero.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento