Carnevale di Acireale, ecco le aree in cui parcheggiare: prezzi da 4 a 30 euro

Per la sosta delle auto in piazzale Francesco Vecchio e nel parcheggio di via Galatea sarà applicata una tariffa giornaliera di 6 euro per gli ingressi in orario antimeridiano e di 4 euro per gli ingressi in orario pomeridiano

In vista della nuova edizione del Carnevale di Acireale, l’amministrazione comunale ha individuato nel piazzale Francesco Vecchio e nel parcheggio di via Galatea le aree di sosta a pagamento per le autovetture, nel piazzale di fronte via Igea l’area di sosta per gli autocaravan e in via dello Stadio, in piazza Olimpia e nel primo tratto di via Bonaccorsi, le aree di sosta per gli autobus.

La proposta della polizia municipale regolamenta l’uso delle aree a ridosso del circuito nei giorni del 31 gennaio, del 6, 7 e 9 febbraio. Per la sosta delle autovetture in piazzale Francesco Vecchio e nel parcheggio di via Galatea sarà applicata una tariffa giornaliera di 6 euro per gli ingressi in orario antimeridiano e di 4 euro per gli ingressi in orario pomeridiano.

Per la sosta degli autocaravan nel piazzale di fronte via Igea sarà applicata una tariffa giornaliera di 9 euro per gli ingressi in orario antimeridiano e di 6 euro per gli ingressi in orario pomeridiano. Per la sosta degli autobus in via dello Stadio, in piazza Olimpia e nel primo tratto di via Bonaccorsi, sarà applicata una tariffa giornaliera di 30 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giunta ha inoltre approvato la proposta della municipale che ha individuato nella piazza inferiore del parcheggio “Cappuccini”, con ingresso da via Galatea e nel limitrofo campo sportivo comunale di viale Regina Margherita, l’area da destinare dall’1 al 13 febbraio all’installazione del luna park del Carnevale. La decisione raggiunta in seguito a diverse riunioni indette dalla Fondazione del Carnevale, tiene conto dell’esigenza di allocare il luna park, attrazione attesa e frequentatissima da giovani e giovanissimi, in un’area adiacente al circuito dei carri allegorici e della ferma convinzione dell’amministrazione di non utilizzare piazzale Vecchio e l’area di protezione civile, dopo la calamità del 5 novembre e nel rispetto delle prescrizioni della protezione civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento