menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cartellonistica, avviata la procedura per oscuramento di impianti pubblicitari

Era prevista in tre sentenze emesse l'8 maggio scorso dal Cga, che aveva annullato alcune autorizzazioni all'installazione di impianti di affissioni concesse nel 2012 e 2013 alle ditte Job Creation, Start e Alessi. L'oscuramento riguarda le ultime due aziende visto che impianti della Job Creation erano già stati oscurati dal Tar di Catania

La procedura di oscuramento di alcuni impianti pubblicitari prevista in tre sentenze emesse l'8 maggio scorso dal Consiglio di Giustizia Amministrativo della Sicilia è stata avviata ieri dal Comune di Catania.

Il Cga aveva definitivamente annullato alcune autorizzazioni all'installazione di impianti di affissioni pubblicitarie concesse negli anni 2012 e 2013 alle ditte Job Creation, Start e Alessi.

L'oscuramento riguarda le ultime due aziende visto che impianti della Job Creation erano già stati oscurati per una decisione presa in primo grado dal Tar di Catania. Intanto l'Amministrazione comunale, dopo la fase di concertazione avviata il 23 febbraio scorso con tutte le imprese di affissioni pubblicitarie che operano sul territorio di Catania, raccolte le proposte dei vari operatori, ha pronta una bozza, predisposta dagli uffici competenti, del nuovo Regolamento sulla Pubblicità e Pubbliche affissioni.

La bozza sarà nuovamente inviata agli operatori, dopodiché, una volta approvata dalla Giunta e discussa con le competenti commissioni consiliari, verrà portata all'esame del Consiglio Comunale per la sua adozione.

"Con l'approvazione del Regolamento si metterà così fine a un lungo periodo in cui il mercato delle affissioni si è via via bloccato- si legge nella nota - con incremento della litigiosità e dell'abusivismo. Si passerà così, finalmente, dalla logica delle autorizzazioni a un più consono sistema di gare pubbliche che consentirà per un verso al Comune di mantenere il gettito previsto di Bilancio e dall'altro garantirà il pieno rispetto della concorrenza tra imprese. A ciò si aggiungerà la dovuta e necessaria attenzione per il decoro urbano e rispetto delle regole con un sistema più mirato di vincoli e sanzioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento