Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Cenere vulcanica: Suriano (Misto) “Regione acceleri la stima dei danni"

L’ultimo evento parossistico con emissione di cenere e lapilli che hanno danneggiato le produzioni agricole risale a fine marzo

“Le misure compensative a favore delle imprese agricole danneggiate dalla cenere vulcanica dell’Etna saranno immediatamente attivate se la Regione Siciliana farà pervenire entro 60 giorni, elevabili a un massimo di 90 in caso di difficoltà nelle operazioni di rilevazione dal termine dell'evento, la richiesta di attivazione degli interventi compensativi ex post del fondo di solidarietà nazionale”. Cosi la deputata del gruppo Misto Simona Suriano che sul tema dei danni da cenere vulcanica in agricoltura ha presentato una interrogazione alla quale ha riposto oggi, durante il question time il sottosegretario Centinaio.

“L’ultimo evento parossistico con emissione di cenere e lapilli che hanno danneggiato le produzioni agricole risale a fine marzo. Occorre adesso accelerare sulla stima dei danni per far si che i contributi in conto capitale fino all' 80 per cento del danno sulla produzione ed i prestiti ad ammortamento quinquennale e l'esonero parziale fino al 50 per cento dal pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali e tutti gli altri fondi previsti dal fondo di solidarietà nazionale siano attivati. A tal proposito scriverò all’assessore regionale all’Agricoltura per sollecitare l’invio della stima dei danni nel più breve tempo possibile. Gli agricoltori, già provati dall’emergenza Covid, non possono permettersi di aspettare oltre”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cenere vulcanica: Suriano (Misto) “Regione acceleri la stima dei danni"

CataniaToday è in caricamento