Per vedere il figlio minaccia suicidio dal quarto piano

Un uomo di 35, residente a Belpasso, si è asserragliato all'interno di un B&B nel centro di Catania, e si è seduto sulla ringhiera del balcone al quarto piano dello stabile

Un uomo di 35, residente a Belpasso, si è asserragliato all'interno di un B&B nel centro di Catania, e si è seduto sulla ringhiera del balcone al quarto piano dello stabile per "dimostrare a mia moglie di essere un uomo vero".

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno attivato un materasso gonfiabile anti-cadute, e i carabinieri del nucleo radiomobile che stanno cercando la donna per portarla sul posto per invitarla a convincere il marito a recedere dall'iniziativa.

Agli investigatori, l'uomo ha spiegato di essere disoccupato e separato da un anno dalla moglie, che ha in affido il loro figlio. Non avendo da mesi più un posto di lavoro, l'uomo è in ritardo con i pagamenti dell'assegno di mantenimento e per questo, a suo dire, la moglie non gli fa vedere il bambino secondo i tempi indicati dal Tribunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento