Chiusura Lungomare: seconda domenica, navette Amt gratuite e nuove iniziative

Dalle 9 la manifestazione della Rete delle Associazioni di Volontariato e dalle 10,30 musica a San Giovanni Li cuti. Nel pomeriggio, mostre di quadri, un flash mob, un “educational” sulla differenziazione dei rifiuti e un concerto di fiati dell’Istituto Bellini

Sarà ancora una volta gratuito il servizio dinavette messo a disposizione dall’Amt in occasione del secondo appuntamento, domenica, con il “Lungomare liberato”, ossia trasformato in una grande isola pedonale e ciclabile con la chiusura al traffico dalle 9 del mattino e fino alle 20 dei due chilometri e mezzo tra le piazze Europa e Mancini Battaglia. Un’iniziativa nata dall’accoglimento da parte del sindaco Enzo Bianco dell’idea lanciata da mille cittadini che firmarono una petizione chiedendo di “liberare” e che, al suo esordio, nella prima domenica di giugno, ha riscosso un grandissimo successo, come testimoniato anche dalle numerose pagine di Facebook con migliaia e migliaia di interventi, apprezzamenti, immagini e filmati.

Le modalità della chiusura saranno domenica lestesse di giugno, ma si sta studiando, per agosto, la possibilità di cambiare gli orari.
Per domenica, intanto, l’Ufficio traffico urbano hareso noto che la circolazione sarà ancora una volta deviata sulle direttrici di via Messina e via Duca degli Abruzzi per arrivare poi alla circonvallazione. I varchi saranno pattugliati dalla Polizia municipale e, ovviamente, sarà garantito il transito ai residenti, ai commercianti e a chi lavora nella zona.

Per chi volesse comunque raggiungere in auto illungomare, esistono parcheggi in viale De Gasperi (250 posti, compreso lo slargo con l’intersezione di via Borgetti), in via Anfuso (cento posti) e nelle vie Aldebaran, Barraco e Del Rotolo (50 posti ciascuno).

“Altri duemila posti circa – ha ricordato l’assesso realla Viabilità Rosario D’Agata –, tutti gratuiti come ogni domenica, si trovano poi nell’area di viale Raffaello Sanzio, tra il grande parcheggio dell’Azienda metropolitana trasporti e i tantissimi stalli a strisce blu. E dal piazzale Sanzio partiranno ogni quarto d’ora, dalle 9 alle 20, le navette messe a disposizione dall’Amt. Un servizio che il sindaco Bianco ha voluto che fosse ancora una volta gratuito”.
Le navette – in tutto quattro vetture - partirannoda piazzale Sanzio, percorreranno le vie Oliveto Scammacca, D'Annunzio, Vittorio Veneto, e poi corso Italia, piazza Europa, i viali Ruggero di Lauria e Artale Alagona, piazza Mancini Battaglia, via Messina, viale Ulisse per poi tornare indietro lungo lo stesso percorso.

Al termine di una riunione condotta stamattina con l’assessore alla Polizia urbana Marco Consoli, sono state previste due ulteriori fermate, una all’ingresso di San Giovanni Li cuti, e l’altra alla discesa che conduce al porticciolo di Ognina.
“Alla riunione – ha sottolineato Consoli – hannopartecipato anche i vertici della Polizia urbana, a cominciare dal comandante Pietro Belfiore. È stata perfezionata l’organizzazione ai varchi ed è stato disposto anche uno speciale servizio per combattere il fenomeno deiposteggiatori abusivi”.
Per l’intera giornata, inoltre, all’interno dellungomare, il Trenino della Tourist Service collegherà i due punti estremi del percorso, dove numerose manifestazioni si susseguiranno a partire dalle prime ore del mattino.
Alle 9 da piazza Nettuno partirà una passeggiata perfar conoscere alla cittadinanza la Rete delle settanta Associazioni di Volontariato che rappresentano il perno delle Nuove politiche sociali occupandosi di famiglia, anziani e disabili. Alle 10,30 nel cortile della Parrocchia Santa Maria di Ognina, saranno distribuiti volantini, cappellini e magliette.
A San Giovanni Li cuti,  dalle 10, 30 alle 12,30, si esibiranno l’arpista Ginevra Gilli  e Ra-Dimensioni Parallele.
Nel pomeriggio sono previsti un’esposizione quadriin piazza del Tricolore, e, dalle 17, con partenza da piazza Europa, il Flash mob “Tutti al mare!” con la partecipazione dei ragazzi di Ruote Libere, Total Roller Catania, LongBoard in Sicily, Salvaiciclisti e Carpooling Catania. La passeggiata si concluderà poi con un tuffo nelle acque dello Jonio.
Alle 18 in piazza Nettuno, per diffondere lacultura ecologista,  il sindaco Bianco,in prima persona, spiegherà come trattare e differenziare i rifiuti domestici in un incontro promosso da Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi), Ipi e Oikos (le aziende che hanno in appalto il servizio di raccolta dei rifiuti a Catania), ed esponenti di numerose associazioni: Adiconsum Catania, Città Insieme, Lega Ambiente, ManiTese, Rifiuti Zero Sicilia, Zero Waste e Wwf.
Per concludere, alle 19, in piazza Nettuno, siesibirà un complesso di nove fiati dell’Istituto musicale Vincenzo Bellini di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento