Consiglio comunale, martedì 11 settembre prima seduta deliberativa

All’ordine del giorno la nuova regolamentazione delle commissioni consiliari, la nuova composizione degli stessi organismi e il nuovo raggruppamento per materie delle commissioni

ll presidente del consiglio comunale Giuseppe Castiglione, d’intesa con la conferenza dei capigruppo, ha convocato per martedì 11 settembre alle ore 18,30 il consiglio comunale con all’ordine del giorno la nuova regolamentazione delle commissioni consiliari ridotte da 10 a 12, la nuova composizione degli stessi organismi tenuto conto delle indicazioni scaturite nella conferenza dei capigruppo di dare adeguata rappresentanza alla minoranza e il nuovo raggruppamento per materie delle commissioni sulla scorta dell’organizzazione della macrostruttura comunale per semplificare e agevolare il lavoro di dirigenti e funzionari.

“Per la fattiva collaborazione mostrata in questa complessa fase iniziale - ha commentato il presidente Castiglione a conclusione dei lavori della riunione dei capigruppo- ringrazio tutte le espressioni consiliari che si sono confrontate con serietà ed equilibrio. Un ringraziamento mi sento di darlo ai componenti della maggioranza del sindaco Pogliese che ha consentito che in tutte le commissioni vi fosse la rappresentanza di tutti i gruppi politici di opposizione. Da martedì della prossima settimana, dopo il parere delle municipalità sugli atti, può cominciare il lavoro deliberativo del consiglio, in cui una delle priorità sarà l’adozione del nuovo regolamento dei lavori d’aula, giustamente sollecitato dal capo del gruppo Misto Andrea Barresi, visto che quello vigente è vecchio di parecchi anni” .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento