Consorzio bonifica, lunedì manifestazione dei lavoratori

I cento lavoratori del Consorzio di Bonifica della Sicilia Orientale torneranno a protestare con un sit - in lunedì prossimo alle 8.30 a Catania

I cento lavoratori del Consorzio di Bonifica della Sicilia Orientale torneranno a protestare con un sit - in lunedì prossimo alle 8.30 a Catania, davanti alla sede di rappresentanza della Regione Siciliana, a causa della mancata chiamata stagionale, che in questa fase primaverile sarebbe già dovuta essere avviata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo annunciano la Flai Cgil e la Filbi Uil di Catania, che affiancheranno i lavoratori. Le organizzazioni sindacali fanno sapere che "si tratta di una auto convocazione con il preciso obiettivo di chiedere udienza alla Regione Siciliana. All'incontro parteciperà anche il segretario generale della Cgil etnea Giacomo Rota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento