Coppia di fidanzati "arrotondava" con lo spaccio, arrestati

Entrambi incensurati hanno 23 e 21 anni

I carabinieri di Vizzini hanno arrestato una giovane coppia di incensurati, lui di 23 e lei di 21 anni, per spaccio di stupefacenti. I militari dell'Arma li hanno fermato durante un posto di controllo lungo la SS 194 nei pressi di Fiumegrande.

A bordo dell’Opel Astra, condotta da un 26enne, viaggiava proprio la coppia di fidanzati ma tutti, però, lasciavano trasparire un certo nervosismo "giustificandosi" con i militari dicendo di essere in ritardo per ad un importante appuntamento.

Così i carabinieri hanno effettuato una ispezione accurato e il guidatore è stato infatti trovato in possesso di marijuana, ed è stato segnalato alla Prefettura di Catania quale “assuntore di sostanze stupefacenti” mentre,
all’interno della borsa della donna, hanno trovato un involucro di carta stagnola contenente 50 grammi di marijuana e due dosi già confezionate per la vendita. Per il possesso della droga il compagno della donna ha ammesso le sue responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento