Coronavirus, morti due pazienti positivi all'ospedale "Cannizzaro"

Si tratta di un 50enne e un 74enne residenti nell’hinterland etneo, entrambi erano affetti da altre patologie croniche ed erano stati ricoverati nei giorni scorsi in rianimazione con polmonite e insufficienza respiratoria

Due pazienti positivi al Covid-19 sono morti all’Ospedale Cannizzaro di Catania nelle ultime 48 ore. Si tratta di un 50enne e un 74enne residenti nell’hinterland etneo. Entrambi erano affetti da altre patologie croniche ed erano stati ricoverati nei giorni scorsi in rianimazione con polmonite e insufficienza respiratoria. Nel nosocomio catanese lo scorso 16 marzo è deceduto un altro paziente covid-19. Attialmente tutto il personale del reparto di Neurologia dell'ospedale Cannizzaro di Catania, tranne due dipendenti assenti per malattia, è stato sottoposto a test con tamponi dopo che un paziente è risultato positivo al Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

  • Incidente autonomo sull'asse dei servizi, un ferito grave

  • Allerta meteo arancione su Catania per possibili temporali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento