Coronavirus, sindaco di San Giovanni La Punta: "Il nostro Comune piange un'altra vittima"

"La signora è stata, insieme al marito, fra i primi contagiati ed era ricovera nella struttura ospedaliera Cannizzaro di Catania. Restano stabili le condizioni del marito". Lo afferma, in una nota il sindaco del paese etneo, Antonino Bellia

foto archivio

"Purtroppo San Giovanni La Punta piange un'altra vittima a causa dell'epidemia Covid-19. Sono vicino al dolore dei familiari della vittima. La signora è stata, insieme al marito, fra i primi contagiati ed era ricovera nella struttura ospedaliera Cannizzaro di Catania. Restano stabili le condizioni del marito". Lo afferma, in una nota il sindaco del paese etneo, Antonino Bellia. "In questo momento di particolare dolore per la famiglia e per tutta la comunità - aggiunge il sindaco - prendiamo coscienza di quello che purtroppo accade in questa nostra grande famiglia di San Giovanni La Punta. Pertanto ognuno di noi ha il dovere di fare la propria parte contribuendo a salvaguardare se stessi e gli altri con ogni azione e comportamento nel rispetto non soltanto delle norme, ma anche del buon senso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento