Furto da Decathlon, arrestata coppia di fidanzati

Nel punto vendita Decathlon del centro commerciale "Le Porte di Catania" due 18enni hanno rubato articoli per il valore di 400 euro

I carabinieri di Librino hanno arrestato due 18enni provenienti da Ramacca accusati di furto aggravato in concorso. La coppia di fidanzati è stata sopresa all'interno del punto vendita Decathlon del centro commerciale "Le porte di Catania" poco dopo aver rubato dagli stand sportivi merce per il valore totale di 400 euro. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al responsabile del negozio. Dopo aver convalidato l'arresto, il magistrato di turno ne ha disposto la liberazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento