rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Denunciati sostenitori del Catanzaro per lancio di petardi e fumogeni

Uno avrebbe lanciato un petardo e acceso un fumogeno, il secondo avrebbe acceso un fumogeno all’interno del “settore ospiti”

In riferimento all’incontro di calcio Catania-Catanzaro, la Digos, dopo aver visionato le immagini del sistema di videosorveglianza dell’impianto sportivo “A. Massimino”, ha denunciato all'Autorità giudiziaria due sostenitori del Catanzaro F.M. di anni 21 e G.C. di anni 16, il primo per essersi reso responsabile del lancio di un petardo e dell’accensione di un fumogeno, il secondo dell’accensione di un fumogeno all’interno del “settore ospiti”.

Nei confronti dei due è stata avviata la procedura per l’adozione del provvedimento D.a.spo. Prima della stessa gara, nel corso dei controlli eseguiti nei confronti dei tifosi catanzaresi giunti in questo capoluogo, D.F. di anni 16 è stato trovato in possesso di un artificio pirotecnico di IV categoria. 

Pertanto, lo stesso è stato denunciato alla locale Autorità giudiziaria e nei suoi confronti è stato emesso un provvedimento Daspo della durata di anni 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciati sostenitori del Catanzaro per lancio di petardi e fumogeni

CataniaToday è in caricamento