menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Catania a Londra con un documento falso, arrestato albanese in aeroporto

L’uomo ha tentato di spacciarsi per cittadino italiano e, per questo, allo scopo di salire su un aereo diretto a Londra, ha utilizzato una “normale” carta d’Identità

È finito in manette il cittadino albanese Tushja Almarin: gli agenti della polizia di frontiera aeroportuale lo hanno arrestato lo scorso 25 giugno perché presentatosi al controllo dei documenti con una carta d’Identità falsa.

L’uomo ha tentato di spacciarsi per cittadino italiano e, per questo, allo scopo di salire su un aereo diretto a Londra, ha utilizzato una “normale” carta d’Identità ma, evidentemente, quel documento ai poliziotti non è apparso del tutto genuino.

Così l’uomo è stato fermato per accertamenti e i riscontri strumentali effettuati sul documento hanno confermato il sospetto e l’ipotesi investigativa degli agenti: la carta d’Identità non corrispondeva assolutamente all’originale, trattandosi di una totale contraffazione.

Il passeggero, messo alle strette dagli evidenti fatti, ha ammesso la propria identità e la nazionalità albanese; dopo le formalità di rito, su disposizione del Pm di turno è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura di Catania in attesa dello svolgimento del rito per “direttissima”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento