Cronaca

Ospedale Cannizzaro, prelievo di organi: donna di Adrano dona fegato e reni

Sottoposta a intervento neurochirurgico per emorragia cerebrale dovuta a rottura di aneurisma, è stata poi ricoverata in Rianimazione, finché non è entrata in osservazione

È stato eseguito la notte scorsa un nuovo prelievo multiplo di organi, il settimo nel 2017, all'ospedale Cannizzaro di Catania. La donatrice è una donna di 61 anni di Adrano, che era stata condotta con un'eliambulanza nel pronto soccorso del nosocomio etneo dopo aver accusato un malore mentre era a casa sua.

Sottoposta a intervento neurochirurgico per emorragia cerebrale dovuta a rottura di aneurisma, è stata poi ricoverata in Rianimazione, finché non è entrata in osservazione. Sono stati i familiari a esprimere il consenso alla donazione.

L'operazione ha avuto inizio prima di mezzanotte e si è conclusa attorno alle 4 del mattino, con il prelievo, da parte di un'équipe dell'Ismett di Palermo, del fegato e dei reni. Con quella di oggi salgono a dieci in un anno, a partire da ottobre 2016, le donazioni di organi all'ospedale Cannizzaro di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Cannizzaro, prelievo di organi: donna di Adrano dona fegato e reni

CataniaToday è in caricamento