Fugge in scooter, sotto il sellino nascondeva 100 grammi di “fumo"

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato il 44enne Cateno Pozzo del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato il 44enne Cateno Pozzo del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella tarda serata di ieri i militari di pattuglia, avendolo riconosciuto per i suoi trascorsi penali, hanno imposto l’alt all’uomo in pieno centro, mentre si trovava alla guida del proprio scooter. Quest’ultimo, non fermandosi all’alt, è fuggito provocando un inseguimento terminato poco dopo, quando i carabinieri lo hanno costretto a fermarsi grazie ad un’abile manovra di guida. Procedendo ad una accurata perquisizione del mezzo gli operanti hanno rinvenuto, sotto il sellino, una busta di plastica contenete 100 grammi di marijuana. La droga e lo scooter sono stati posti sotto sequestro, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento