Droga, cinque panetti di cocaina nella ruota di scorta: arrestato corriere

La droga, del valore di oltre € 250.000, immessa sul mercato, avrebbe fruttato una cifra pari a 900 mila euro circa

La polizia di Stato ha arrestato Carmine Surace, in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione e trasporto di cocaina. In particolare, gli uomini della sezione Antidrogra della squadra mobile di Catania erano a conoscenza del fatto che ieri, in serata, sarebbe giunto un corriere proveniente dalla Calabria a bordo di un furgone di colore bianco con un carico di cocaina.

Alla luce di quanto appreso, gli agenti hanno organizzato un servizio di osservazione mirato nei caselli dell’autostrada A18, a Giarre, Acireale e San Gregorio. Dopo alcune ore di paziente attesa, a San Gregorio, è arrivato un furgone isotermico destinato al trasporto di prodotti caseari, del tipo segnalato, con a bordo un soggetto, successivamente identificato come Carmine Surace.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti, a quel punto, hanno deciso bloccare il furgone ed il suo conducente, per poter svolgere un controllo più accurato presso gli uffici della Squadra Mobile. Come previsto, occultata nella camera d’aria della ruota di scorta, sono stati trovati e sequestrati 5 involucri - cosiddetti “panetti” - contenenti cocaina per un peso complessivo di 5,351 chili circa. La droga, del valore di oltre € 250.000, immessa sul mercato, avrebbe fruttato una cifra pari a 900 mila euro circa. Espletate le formalità di rito, Carmine Surace è stato associato presso il carcere di Catania piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento