menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza idrica a Messina, il Governo chiama Catania: in campo la Sidra

La scelta di coinvolgere la Sidra è stata del sottosegretario alla Presidenza Claudio De Vincenti che lo ha richiesto direttamente al sindaco di Catania Enzo Bianco dopo la nomina da parte del Governo del responsabile della Protezione Civile

La Sidra, l'azienda per la fornitura dell'acqua di Catania, fornirà competenze e consulenza tecnica per fronteggiare l'emergenza idrica di Messina. La scelta di coinvolgere la Sidra è stata del sottosegretario alla Presidenza Claudio De Vincenti che lo ha richiesto direttamente al sindaco di Catania Enzo Bianco dopo la nomina da parte del Governo del responsabile della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, a commissario a guida della cabina di regia per l'emergenza idrica messinese.

"Il Comune di Catania, che ha affrontato anche numerose emergenze anche nel settore delle condotte idriche, ha subito fornito l'assenso alla collaborazione della Sidra. Si tratta di una richiesta, quella del governo, che si basa sulle competenze tecniche della Sidra in grado di operare in maniera adeguata per la sostituzione del bypass la cui rottura impedisce il flusso di acqua dal Fiumefreddo all'Alcantara", si legge nella nota del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento