Etna infuocata: fontane altissime e pioggia di cenere

Chiuso l'aeroporto di Fontanarossa a causa della forte attività proveniente dal cratere Sud Est. Esperti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) monitorano il fenomeno

Chiuso per breve tempo l'aeroporto di Fontanarossa a causa della forte attività vulcanica proveniente dal cratere di Sud Est. Quattro voli Alitalia sono stati dirottati su Palermo. Forti boati e nuovo parossismo dell'Etna dopo quello del 6 Marzo: esperti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) stanno monitorando il fenomeno.

Fontane di lava altissime, con picchi di altezza addirittura vicini ai 700 metri. Forte pioggia di cenere accompagnata da frequenti boati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al viale Mediterraneo, a perdere la vita un motociclista di 39 anni

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Operazione "Malupassu", gli imprenditori denunciano e i boss finiscono in manette

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

Torna su
CataniaToday è in caricamento