Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Etna, anziana dispersa: ritrovata dai vigili del fuoco

La signora si trovava da sola tra Monte Sona e i boschi della Milia dopo essersi incamminata lungo un sentiero sotto la zona della Nuova Quercia

La squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento Nord del Comando Provinciale di Catania, poco dopo le 16 di oggi è intervenuta per la ricerca di un'anziana signora dispersa sull'Etna. La 75enne, di Gravina di Catania, si trovava da sola tra Monte Sona e i boschi della Milia dopo essersi incamminata lungo un sentiero sotto la zona della Nuova Quercia. Ad un certo punto, disorientata, non riuscendo più a trovare la strada di ritorno, ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze, il 112. Il Nue ha passato la chiamata al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e l'operatore di Sala Operativa ha spiegato alla signora come poteva inviare la propria posizione GPS attraverso Wathsapp. La signora è riuscita a farlo e la squadra l'ha potuta individuare e raggiungere senza grandi difficoltà, mentre l'operatore la continuava ad intrattenere al telefono per accertarsi che continuasse a stare bene e che rimanesse nella zona dalla quale aveva mandato la posizione geografica. La squadra dei Vigili del Fuoco l'ha trovata, infreddolita e disorientata ma in buone condizioni generali, dopo circa un'ora e mezza dall'inizio dell'intervento di ricerca e soccorso. Anche il Servizio 118 ed il Soccorso Alpino erano stati allertati e stavano contribuendo alle attività di ricerca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, anziana dispersa: ritrovata dai vigili del fuoco

CataniaToday è in caricamento