Europa e migranti, Gozi a Catania: "In Italia record di spacciatori di demagogia"

L'iniziativa è stata organizzata da comune di Catania, Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Avvocati GiuslavoristiItaliani

L'Europa e i migranti sono stati al centro del convegno “La sfida europea tra solidarietà e stato di diritto. L’Europa e la sfida migratoria” che il sindaco Enzo Bianco e il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per le Politiche e gli Affari Europei, Sandro Gozi, hanno aperto nel Salone Bellini di Palazzo degli Elefanti. L'evento è stato organizzato dal Comune di Catania, dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dagli Avvocati Giuslavoristi Italiani (AGI), con gli interventi di Carmela Panella (ordinario di Istituzioni di diritto internazionale dell’Università degli Studi di Messina), Roberto Cosio (presidente Avvocati giuslavoristi italiani) e Michele Corradino (consigliere di Stato e componente Anac).

Ha moderato l'incontro il giornalista Alberto Cicero del quotidiano La Sicilia. “Catania – ha detto il sindaco Bianco - non è più sola nell'accoglienza e nel sostegno ai migranti. Oggi ha l'attenzione del governo italiano e in parte anche dell'Unione europea e della comunità internazionale. Dobbiamo lavorare tutti insieme, anche eventualmente 'a più velocità', per favorire politiche di integrazione che offrano concrete opportunità alle migliaia di donne, uomini e bambini che fuggono da guerra, abusi, miseria, fame. La nostra città è stata antesignana in questo campo, anche con il registro dei 'Catanesi per diritto di nascita', che anticipa lo ius soli. Lo sviluppo della società di domani infatti dipende da quanto questi ragazzi saranno diventati cittadini del nostro Paese, con diritti e doveri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Grazie all'umanità e all'efficienza della città di Catania - ha sottolineato il sottosegretario Gozi - e all'azione del sindaco Bianco che è stato lungimirante anche con le sue proposte sulle frontiere esterne, l'Italia è uscita dalla posizione di isolamento in cui si trovava e ha assunto, nelle strategie sui migranti, un ruolo di leadership. E l'Europa è adesso sul binario giusto: interviene nel Mediterraneo, in Libia, in Africa, togliendo il terreno da sotto i piedi ai trafficanti di esseri umani e, sul piano politico, agli spacciatori di demagogia. E' stato avviato un grande lavoro di squadra che dovremo rafforzare a favore di solidarietà e pace, assicurando spazi di libertà ma anche di sicurezza, per consegnare ai nostri giovani un futuro migliore”. In occasione del convegno il sindaco Bianco e il sottosegretario Gozi hanno inaugurato, sempre nel Palazzo degli Elefanti, la mostra fotografica “L’Italia in Europa - l’Europa in Italia”, un excursus storico attraverso 103 foto e 28 video, promosso dal Dipartimento per le Politiche Europee in collaborazione con l'Ansa nell'ambito delle Celebrazioni del 60° anniversario dei Trattati di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento