menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex compagno violento, la donna lo filma e poi chiama la polizia

L’uomo, un pregiudicato 53enne, è stato denunciato per i reati di lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia

Nella nottata di ieri gli agenti delle volanti sono intervenuti in Corso Indipendenza a seguito della richiesta di aiuto di una donna aggredita dall’ex compagno. La signora, visibilmente scossa e in lacrime, ha riferito che il suo ex compagno, con il quale era separata già tempo, occasionalmente si recava a casa loro anche per vedere il loro figlio maggiorenne. Nello specifico, in serata a seguito di una lite scaturita per questioni attinenti all’atteggiamento del figlio l’uomo l'aveva strattonata e aveva tentato di colpirla con un pugno, desistendo solo perché la vittima stava riprendendo tutto con il cellulare. A quel punto l’uomo le ha tolto il telefono dalle mani e lo ha scaravento a terra provocandone la rottura e la vittima è riuscita a fuggire in strada e ha allertato le forze dell’ordine.

La signora è stata poi accompagnata in ospedale per le cure del caso e successivamente dimessa dopo alcune ore con una prognosi di sette giorni per le contusioni riportate; accompagnata in questura per formalizzare la denuncia contro l’ex compagno ha riferito di ulteriori violenze anche fisiche che aveva subito ad opera dell’uomo negli ultimi anni. Pertanto è stata attivata la procedura prevista dal Codice rosso e l’uomo, un pregiudicato 53enne è stato denunciato per i reati di lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ristrutturare

Muro portante - Come abbatterlo in sicurezza

Sicurezza

Cucina senza cattivi odori? I rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento