Non si ferma la protesta al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania per la sicurezza e i parcheggi degli operatori

Tutto nasce dall’emanazione di un bando per la gestione dei parcheggi al PO Policlinico "Rodolico" che costringerebbe i lavoratori a parcheggiare a quasi un km di distanza per far posto a parcheggi a pagamento con tariffe da capogiro

Non si ferma la protesta al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania per la sicurezza e i parcheggi degli operatori. Vertenza nata dall’iniziativa delle sigle sindacali FLC CGIL, FSI-USAE, NurSind e UGL che si allarga ora anche al personale Medico. Con la seconda delle assemblee indette nel giro di pochi giorni la situazione sembra essere incandescente. Tutto nasce dall’emanazione di un bando per la gestione dei parcheggi al PO Policlinico "Rodolico" che costringerebbe i lavoratori a parcheggiare a quasi un km di distanza per far posto a parcheggi a pagamento con tariffe da capogiro: 75 cent l’ora e addirittura 6 euro per la notte. Contestualmente però la decisione di mantenere all’interno circa 200 posti riservati alla direzione e al personale docente. Una discriminazione che le Organizzazioni Sindacali non possono tollerare. "L’Assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi avrebbe dovuto presenziare una conferenza al Policlinico e per l’occasione le Organizzazioni Sindacali avrebbero chiesto udienza sull’argomento. Ma nulla di fatto. Occasione persa per mediare tra la Direzione Generale e i lavoratori - dichiara Coniglio - Forse in periodo elettorale l’Assessore non ha tempo da dedicare a circa 4000 dipendenti che chiedono almeno di essere ascoltati". Pochi giorni fa è stato dichiarato lo stato di agitazione con richiesta di tavolo di raffreddamento in prefettura. Il Direttore Generale Paolo Cantaro ha convocato un’assemblea con i sindacati per discutere sull’argomento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento