Furti in profumeria, denunciati due catanesi

Entrambi si sono resi responsabili di alcuni furti di prodotti di alta profumeria, dall’elevato valore economico, perpetrati nei giorni scorsi presso noti negozi di via Etnea

Gli agenti del Commissariato Centrale sono riusciti a individuare e denunciare all’Autorità Giudiziaria due catanesi: C.D.C. e F.G. Entrambi si sono resi responsabili di alcuni furti di prodotti di alta profumeria, dall’elevato valore economico, perpetrati nei giorni scorsi presso noti negozi di via Etnea.

Grazie a una breve ma attenta indagine che si è avvalsa anche delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza installati nei negozi visitati dai taccheggiatori, è stato possibile appurare che i furti erano stati commessi dai due indagati. Gli investigatori hanno comparato le immagini video acquisite e attraverso un confronto con un altro soggetto arrestato in diversa occasione ma per il medesimo reato. I soggetti sono stati così segnalati alla Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento