Giarre: assunzione di 7 nuovi Vigili

A Giarre si sono ufficialmente insediati gli ultimi sette agenti di polizia locale che hanno vinto il concorso pubblico dello scorso anno

Questa mattina, martedì 6 dicembre 2011, alla presenza dell’assessore alla Viabilità Salvo Camarda e del comandante della Polizia municipale, Maurizio Cannavò, si sono ufficialmente insediati gli ultimi sette agenti di polizia locale che hanno vinto il concorso pubblico dello scorso anno.

Le assunzioni sono state determinate dallo scorrimento della graduatoria concorsuale, implementando l’organico di ulteriori 11 unità: 4 agenti sono stati assunti nell’ottobre scorso e 7 agenti nei primi giorni di dicembre.  Il corpo di Polizia municipale allo stato è costituito da 42 agenti (17 le assunzioni concorsuali), suddivisi in diverse aree di competenza.

I nuovi agenti che hanno preso servizio in questi giorni sono: Domenico Angelino di Acireale, Eliana Ausiello di Enna, Mariarita Vitale di Giarre, Rossana Pennisi di Acireale, Sabrina Guarrera di Mascali, Giulia Scirè di Trecastagni, Rosario Bella di Giarre, Emanuele Magliocco di Ficarazzi (Palermo) che ha preso servizio il primo dicembre scorso e che faceva parte del blocco di assunzioni dell’ottobre scorso.

foto_nuovi_vigili-2

Con l’assunzione dei nuovi agenti – afferma l’assessore alla Viabilità, Salvo Camarda sarà finalmente possibile ottimizzare i servizi d’istituto prevedendo una razionale distribuzione del personale su tutto il territorio per una funzionale gestione operativa della viabilità. Il loro immediato impiego (nei primi giorni di servizio saranno affiancati da vigili anziani tutor), soprattutto in questo mese natalizio, è oltremodo necessario proprio per fronteggiare la gestione della viabilità in particolare nel centro storico. Con l’implementazione del personale sarà possibile assicurare una presenza più capillare in via Callipoli e corso Italia, sul viale Libertà e corso Messina, in via Pirandello e all’ingresso sud della città, in via Luminaria. Tra gli obiettivi prefissati anche l’impiego di agenti da dislocare nelle frazioni più popolose: Macchia, Carruba e S.Giovanni Montebello”

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento